Investment

Robotica: opportunità d’investimento – Mercati nota settimanale

by Giacomo Calef

Robotica: opportunità d’investimento

 

Maggio è stato un mese di performance disomogenee per i mercati azionari globali, in quanto gli Stati Uniti hanno riportato valori positivi, guidati dai forti risultati delle società tecnologiche, mentre l’Europa e il Giappone, nell’ultima settimana, sono entrati in territorio negativo. Da un punto di vista geopolitico le tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina si impenneranno (si veda la riduzione degli investimenti cinesi in USA), anche se la Cina si è offerta di acquistare quantità maggiori di prodotti americani per attenuare il deficit commerciale. Inoltre, stanno emergendo tensioni commerciali tra gli Stati Uniti e l’Europa, ma è una preoccupazione minore in quanto il deficit commerciale è molto più basso. I numeri macroeconomici negli Stati Uniti sono stati nuovamente forti, con la disoccupazione al livello più basso negli ultimi 18 anni e il rendimento del Treasury a 10 anni tornato al 3%. Stimiamo che un aumento del rendimento di un ulteriore 1% avrebbe un impatto negativo del 6-7% circa sulle valutazioni delle azioni legate alla robotica. Queste società tendono ad avere un basso livello di indebitamento e la media del rapporto tra il debito e il patrimonio netto è soltanto del 20%.

Le società che sviluppano Software, nuovi utilizzi per le AI (Intelligenze Artificiali) e le aziende che sviluppano la robotica da applicare all’Healthcare sono ancora una volta meglio performanti rispetto alle altre società tecnologiche, con forti risultati supportati da multipli P/E stabili, anche se alti.

Inoltre, c’è stata una significativa dispersione dei rendimenti, da una parte delle società di Software, AI ed Healthcare Robotics, con una performance del 20-30% da inizio anno, e dall’altra della robotica industriale e l’automazione generale che sono notevolmente in calo, pur registrando buoni utili. Le novità nel campo della robotica procedono velocemente, nuove interessanti proposte commerciali arrivano da grandi aziende nel settore: dalla Boston Dynamics che presenta il robot SpotMini, completamente elettrico, che sarà in grado di salire e scendere le scale, aprire e chiudere le porte, e tra le altre cose potrebbe condurre perlustrazioni di sicurezza, ad Alibaba, la più grande azienda di e-commerce del mondo, che ha presentato un nuovo veicolo logistico senza equipaggio; i ricercatori della Carnegie Mellon University (CMU) hanno creato un nuovo materiale elettricamente conduttivo in grado di autoripararsi, che presenta buone opportunità per la robotica soft e le tecnologie portatili e una società svizzera chiamata ecoRobotix ha svelato una nuova soluzione al problema dell’uso eccessivo dei diserbanti in agricoltura.

Le continue innovazioni sosterranno ancora per diverso tempo le valutazioni di queste società tecnologiche.

Di seguito l’ultima nota settimanale del nostro ufficio di Milano.

Mercati nota settimanale – 22 06 2018

  1. Panoramica Macro
  2. Robotica Opportunita’ d’investimento
  3. Il nuovo e ricco mercato dell’Arte
  4. Opec: spinta alla produzione di petrolio

 

Return to listing
back to
the top